CasaPound Abruzzo CasaPound Chieti

Chieti: ‘Abruzzo risorgi’, CasaPound Italia in corteo a Chieti il 25 novembre per il riscatto della Regione

Spread the love

Laurenzi (CPI): “l’Abruzzo ha bisogno delle proposte e dello spirito di CasaPound Italia”

Sabato 25 novembre CasaPound Italia si ritroverà in corteo a Chieti per reclamare la necessità di una vera e propria rinascita per la regione Abruzzo. Il corteo, che partirá alle ore 17 da piazza Garibaldi, si snoderá per le vie del centro per concludersi in piazza Vico, dove alle ore 19 avrá luogo il comizio conclusivo con interventi del responsabile regionale del movimento Simone Laurenzi e degli esponenti locali Francesco Lapenna e Vincenzo Artese.

“Quello di sabato 25 sará un appuntamento molto importante per Chieti e per tutto l’Abruzzo – afferma in una nota Simone Laurenzi – le ricette economiche dell’Unione Europea e della Globalizzazione si sono rilevate fallimentari: gli italiani si sono impoveriti, i giovani non hanno un futuro nè un lavoro mentre nazioni e popoli lontani da noi si sono arricchiti a scapito dell’Italia. La nostra regione lamenta gravi carenze strutturali a livello sanitario e scolastico e, nonostante questo l’attuale classe dirigente preferisce voltarsi dall’altra parte aspettando il tracollo”.

“Come se non bastasse – continua Laurenzi – di fronte al crollo delle nascite italiane causato da instabilità e povertà diffusa, l’Unione Europea, i media e i partiti di tutti i colori foraggiano l’apertura delle frontiere a centinaia di migliaia di immigrati insieme allo Ius Soli, ovvero la cittadinanza italiana regalata. In una sola parola estinzione del popolo italiano”.

“Per dire NO a tutto questo, per riaffermare la necessità di recuperare libertà e sovranità e, soprattutto, per gettare le basi di una rinascita di cui l’Abruzzo ha un estremo bisogno saremo in corteo sabato 25 novembre 2017 a Chieti”.

Facebook Comments

Spread the love

Lascia un commento